Flash Feed Scroll Reader

CALCIO: A BRESCIA NAPOLI DA BRIVIDI...

di Claudia Esposito

Dopo i festeggiamenti per il compleanno del campione Diego Armando Maradona che ha fatto entrare il Napoli nella leggenda immortale del calcio mondiale, durante la giornata più terrificante dell’anno, quella di Halloween, derivante da All allows even –la sera in cui tutto è permesso, inclusa la credenza che i morti escano dalle tombe per far visita ai vivi- o All Hallows Eve –semplicemente la Vigilia di Tutti i Santi-, in cui è usanza intagliare zucche dai volti minacciosi e porvi una candela accesa all’interno per ingannare i morti che con dei fuochi in mano, vagano per la terra cercando di portare con sé i vivi, allo stadio Rigamonti di Brescia (dedicato [continua…]

VELA: IL CIRCOLO BELLINI DI PALERMO VINCE PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO IL TROFEO UCI ORGANIZZATO DAL CIRCOLO ITALIA

Il Circolo Bellini vince, per il terzo anno consecutivo, il Trofeo UCI –  unione circoli italiani, che si è disputato a Napoli ed organizzato dal Circolo del Remo e della Vela Italia. La manifestazione velica  Il sodalizio siciliano ha preceduto in classifica finale il circolo Società del Whist di Torino ed il circolo della Caccia di Roma.

 L’appuntamento velico di match race ha visto la partecipazione,  nel golfo di Napoli per tre giorni, oltre 140 velisti dei Circoli non sportivi italiani oltre un ampio seguito di mogli ed amici che hanno sfruttato l’occasione per visitare le bellezze artistiche e culturali partenopee.

 Dopo tre giornate di gara ad eliminazione, tranne la prima con suddivisione in gironi,  domenica nelle finali si sono affrontate il nord ed il sud, reciprocamente con l’equipaggio 2 del Whist [continua…]

AUTOMOBILISMO: IN PORTOGALLO PREMIO AL PILOTA COSIMO TURIZIO

Nell’ultima tappa  del Campionato Mondiale Formula 1, riservato alle auto storiche (FIA Historic Formula One), sul circuito portoghese di Algarve, la meccanica ha bloccato il pilota napoletano Cosimo Turizio.

 Già nelle prove la sua Hesketh 308E del 1977 aveva evidenziato alcuni problemi che però nella notte i meccanici avevano risolto consentendo al pilota di essere regolarmente al via nella griglia di partenza dell’ultima prova di campionato. Ma durante la gara, dopo alcuni giri, il cambio ha definitivamente minato ogni canche di successo del pilota costretto al ritiro anticipato.

Unica soddisfazione il premio ricevuto dalla federazione mondiale della F1 Historic, la sera al casinò di Portimao, quale miglior debuttante della categoria.

 Altra gioia invece per Michele Liguori in Portogallo. Il pilota della categoria Super Sport è salito ancora una volta sul podio conquistando [continua…]

BASKET: MERCOLEDI' PRESENTAZIONE DEL NAPOLI BASKET WOMEN

Mercoledi 20 Ottobre alle ore 11,00 presso la Sala Giunta del Comune di Napoli a Palazzo San Giacomo verrà presentata ufficialmente l’ A.S.D. Napoli Basket Women.

 Nel corso della presentazione, il presidente del Napoli Basket Women, Pasquale Panza, presenterà il nuovo Main Sponsor della società, jobGate, un innovativo motore di ricerca interamente dedicato a domande ed offerte di lavoro online, ed illustrerà nei dettagli i programmi della squadra che disputerà il prossimo campionato di Serie A1 femminile stagione 2010/20011.

 Alla conferenza stampa parteciperanno tra gli altri, oltre ai rappresentanti istituzionali, il coach  Massimo Riga, tutte le giocatrici  e lo staff tecnico-dirigenziale della A.S.D. Napoli Basket Women e, in rappresentanza del nuovo Main Sponsor jobGate, la Dott.ssa Daniela Merola.

CALCIO: IL NAPOLI PORTA VIA UN PUNTO DA CATANIA, MA CHE FATICA!

Il Napoli parte da Capodichino e lascia dall’alto la visuale del Vesuvio ed atterra a Catania dove da lontano s’intravede l’Etna. Tutto fa pensare ad uno scontro vulcanico in campo, e chi si aspettava grandi giocate e grande agonismo in campo non è rimasto deluso. Il Catania ha meritato il pareggio e forse anche qual cosina in più, gli azzurri passano in vantaggio con Cavani ormai vero mattatore delle aree di rigore del calcio italiano, e nel secondo tempo risponde Gomes per il pareggio del Catania. Gli azzurri non hanno fatto intravedere molto in campo ,giusto il 30% delle proprie potenzialità per portare questo pareggio di nuovo alle pendici del Vesuvio, tanto [continua…]