Flash Feed Scroll Reader

Il Napoli non sa più vincere. Anche l'Atalanta espugna il San Paolo. L'allarme di Ancelotti:

Un altro kappaò in casa. Tre giorni dopo l’uscita dalla Champions arriva la  sconfitta con l’Atalanta, seconda della serie dopo quella subita con l’Arsenal giovedì scorso. Mai era capitato prima. Dolorosissima e difficile da digerire anche questa, la sesta randellata nell’attuale campionato. Ancelotti l’ha sintetizzata a bordo campo durante  il match con la squadra di Gasperini, ne aveva sentore ed ha imprecato per la delusione e per l’andamento dalla partita: “E’ sempre la stessa storia…”, vero, proprio così. Ciò perché per un’ora il Napoli ha giocato ottimamente a tutti i livelli, tornando ai vecchi bei tempi dell’inizio stagione, ma sciupando più tardi e per un nonnulla – in maniera clamorosa – occasioni straordinarie. Una storia che si è ripetuta ancora una volta: gli azzurri si sono avvicinati ripetutamente al raddoppio e avrebbero addirittura potuto raggiungere un risultato molto più ampio [continua…]

Il Napoli fuori dall'Europa League. Passa l'Arsenal che impedisce la remuntada con un gol su punizione di Lacazette favorito da un errore di Meret. Fischiato Insigne

Napoli-Arsenal 0-1

Addio Europa. La remuntada non c’è stata, il Napoli non ce l’ha fatta a capovolgere il risultato dell’andata che ha avuto il suo peso nella prestazione delle due squadre nella partita al San Paolo ed è uscito dall’Europa League, dopo aver lasciato già alle sue spalle la Champions, qualche tempo fa.  Il rammarico non è indifferente, ma sono troppi gli errori commessi nel match di Londra contro l’Arsenal ed anche tantissimi gli errori commessi a Fuorigrotta, soprattutto nella circostanza del gol vincente di Lacazette su punizione che ha portato complessivamente a quattro reti il bottino ormai irrecuperabile della squadra di Emery che va di corsa verso le semifinali. Un errore sul calcio franco da 25 [continua…]

Il Napoli dà l'addio all'Europa League. Passa l'Arsenal che impedisce la

Addio Europa. La remuntada non c’è stata, il Napoli non ce l’ha fatta a capovolgere il risultato dell’andata che ha avuto il suo peso nella prestazione delle due squadre nella partita al San Paolo ed è uscito dall’Europa League, dopo aver lasciato già alle sue spalle la Champions, qualche tempo fa.  Il rammarico non è indifferente, ma sono troppi gli errori commessi nel match di Londra contro l’Arsenal ed anche tantissimi gli errori commessi a Fuorigrotta, soprattutto nella circostanza del gol vincente di Lacazette su punizione che ha portato complessivamente a quattro reti il bottino ormai irrecuperabile della squadra di Emery che va di corsa verso le semifinali. Un errore sul calcio franco da 25 metri pesa come un macigno sulla squadra azzurra che ha sì reagito ma che ha incassato male il colpo basso subito: sballato il posizionamento di [continua…]

Universiade, presentata mascotte e fiaccola olimpica al convegno Ussi-Aips

Martina Crumetti, dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e Melania Acampora, pittrice: sono le ispiratrici della mascotte (Partenope) e della fiaccola dell’Universiade di Napoli, 2019. La manifestazione è in programma dal 3 al 14 luglio. Oggi la presentazione ufficiale, nel corso del convegno “Il racconto dello sport – Testimonianze, analisi e scenari” organizzato da Ussi e Aips Europe. Nel corso dei lavori, moderati dal vicepresidente nazionale Ussi e membro dell’esecutivo Aips, Gianfranco Coppola, è stata illustrata l’attività dei giornalisti sportivi al seguito delle grandi manifestazioni multidisciplinari. Il presidente di Aips Europa, Gianni Merlo, ha percorso la storia dell’associazione che quest’anno ha spento 95 candeline. Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha annunciato i primi numeri sulla [continua…]

Universiade, cena Ussi di accoglienza per le delegazioni dei giornalisti sportivi dopo il sopralluogo negli impianti

Al Circolo del Tennis di Napoli, presieduto da Riccardo Villari, l’Ussi della Campania ha accolto una delegazione di giornalisti sportivi che hanno visitato i cantieri degli impianti in via di ristrutturazione per l’Universiade di Napoli. Ha fatto gli onori di casa il vicepresidente nazionale Ussi, Gianfranco Coppola, membro del direttivo di Aips. Con lui il vicepresidente Ussi Campania, Rosario Mazzitelli, il segretario, Pier Paolo Petino e la consigliera, Lorena Sivo. La delegazione dei giornalisti sportivi era guidata dal presidente di Aips, Gianni Merlo. Nella pattuglia anche Charles Camenzuli, Presidente Aips Europa, il vicepresidente,  Gyorgy Szollosi e Predrag Miljnkovic, segretario Aips Europe. Entusiasti per lo stato dei lavori e molto interessati ai programmi di gare e di manifestazioni collaterali, i giornalisti sportivi hanno [continua…]