Flash Feed Scroll Reader

Arriva anche a Napoli il Motorshow, Fisichella testimonial: alla Mostra d'Oltremare dal 19 al 21 maggio

Il rombo del “Napoli Motorshow” si può già percepire alla Mostra d’Oltremare di Napoli dove dal 19 al 21 maggio è in programma il primo evento interamente dedicato al mondo delle auto e delle moto. Questa mattina, nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, la presentazione della kermesse organizzata da MGF Events Management, alla presenza del Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: “Realizzare il primo Napoli Motorshow è una sfida interessante, la nostra città sta diventando sempre più attrattiva – ha detto il primo cittadino partenopeo. Questo grande evento non è solo motori con macchine e moto che affascinano tanto, ma anche l’occasione per riflettere sulla sicurezza urbana, sulle smart cities, sulla mobilità sostenibile e su quanto sia importante [continua…]

Gianfranco Coppola (Vicepresidente Nazionale Ussi) nell'esecutivo dell'Aips

Il giornalista della Rai-Tgr Gianfranco Coppola, vicepresidente Nazionale dell’Ussi, è entrato a far parte del nuovo consiglio direttivo della sezione Europa dell’Aips, l’associazione internazionale dei giornalisti sportivi. Coppola, eletto nell’esecutivo europeo a Seul, in Corea, dove è in corso di svolgimento il Congresso Internazionale della stampa sportiva, ha ottenuto un risultato particolarmente significativo con 30 voti su 33 votanti. Il nuovo Presidente continentale è Charles Camenzuli, rappresentante di Malta. Il congresso proseguirà in Corea del Sud fino a sabato.

 

Insediato il nuovo Direttivo dell'Ussi Campania "Gruppo Felice Scandone"

Si è insediato questo pomeriggio nel corso della riunione indetta nella sede del Coni Regionale in via Alessandro Longo a Napoli il nuovo Consiglio Direttivo dell’Ussi Campania “Gruppo Felice Scandone”, in carica per il quadriennio 2017/2021. Il Consiglio, presieduto da Mario Zaccaria, dopo l’attribuzione delle deleghe risulta così composto: Rosario Mazzitelli (Vicepresidente Professionista), Luigi Zappella (vicepresidente Pubblicista), Pier Paolo Petino (Segretario/Tesoriere). Consiglieri Professionisti: Antonio Abate, Luigi Carbone, Diego De Luca, Enrico Deuringer, Andrea Ferraro. Consiglieri Pubblicisti: Lorena Sivo, Massimo Sparnelli, Antonio Vuolo. Sono state confermate le deleghe per le province a Luigi Zappella (Avellino/Benevento), Lucio Bernardo (Caserta) e Antonio Abate (Salerno). In apertura di seduta, alla quale ha preso parte anche il vicepresidente nazionale dell’Ussi, Gianfranco Coppola, su proposta del presidente Zaccaria sono stati commemorati i colleghi giornalisti sportivi scomparsi, Vittorio Raio, Paolo Prestisimone, Nino Masiello e Gegè Maisto.

Lutto nel giornalismo sportivo: è morto Gegè Maisto

Lutto nel giornalismo sportivo italiano. Si è spento Gennaro Maisto, per tutti Gegè, all’età di 94 anni, compiuti lo scorso 24 febbraio. Se ne è andato nella sua casa di via Caravaggio, a Napoli. Da un mese combatteva con problemi respiratori che ne avevano minato il fisico. E’ stato per oltre sessant’anni una firma de Il Mattino, occupandosi dello sport napoletano in generale e del canottaggio in particolare. Gegè Maisto è stato per alcuni anni presidente dell’Ussi Regionale della Campania – Gruppo ‘Felice Scandone’.
Dalle colonne de Il Mattino e come collaboratore dell’Agenzia Ansa, ha raccontato l’epopea dei fratelli Giuseppe e Carmine Abbagnale, seguendoli in tutte le Olimpiadi e Mondiali. Ha scritto la storia della Coppa Lysistrata, la gara di canottaggio più antica d’Italia, che si disputa a Napoli dal 1909, in [continua…]

De Laurentiis firma in diretta Tv il contratto con Insigne: 4,5 milioni di euro per 5 anni

Aurelio De Laurentiis e Lorenzo Insigne (foto Ciro De Luca)

Se il Napoli è il suo film più riuscito, il contratto fatto firmare a Lorenzo Insigne è il gesto che lo avvicina di più all’immaginario di presidente-tifoso che gli appassionati di calcio amano e rispettano. Ha voluto che accadesse in diretta tv (con tanto di esclusiva per Mediaset), Aurelio De Laurentiis e ha voluto che i riflettori fossero puntati su questa scena: da un lato il presidente/produttore che ha preso il Napoli dal fallimento, lo ha fatto crescere e ora si spinge anche a sognare il “Super-scudetto”, dall’altro lo scugnizzo di Frattamaggiore, cresciuto nelle giovanili azzurre, divenuto calciatore grazie a Zeman e consacrato campione nel Napoli di Sarri.

“Ho sempre sognato [continua…]