Flash Feed Scroll Reader

Milan-Napoli, pari il primo round. Espulsi Ruiz e Ancelotti. Martedì in Coppa Italia dentro o fuori

Fabian Ruiz in azione a Milano prima di essere espulso. Foto tratta dal suo profilo Instagram

Ci teneva da morire Carletto Ancelotti a vincere a San Siro, nel suo stadio, davanti alla sua gente. Aveva preparato tutte le carte in suo possesso, mischiandole abilmente, cambiando uomini, ruoli e strategia tattica   e proprio per questa cura meticolosa ma senza risvolti si è  arrabbiato durante il primo tempo, urlando agli azzurri il suo disappunto teso pure per scuotere la squadra del cuore: “siamo molli, siamo molli”. Sì, Ancelotti per vincere aveva addirittura varato un Napoli superoffensivo, riportando tra l’altro Insigne nel suo antico ruolo sulla sinistra, per poi spostarlo di nuovo intorno alla fine del match, mentre Mertens svariava accostato a [continua…]

Gravina ordina: sabato si gioca, ma linea molto dura!

ROME, ITALY – OCTOBER 30: PHOTO TEST The President Gabriele Gravina attends a press conference after the Italian Football Federation (FIGC) federal council meeting on October 30, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il campionato di calcio non si fermerà nel senso che non ci sarà quella pausa di riflessione paventata dopo tutto quello che è accaduto a Milano, ma che le squadre andranno regolarmente in campo mentre le istituzioni del calcio penseranno ai provvedimenti e a nuove norme da assumere ed a come farle rispettare. In questi termini più o meno l’intervento del presidente della Federcalcio Gabriele Gravina: “Sabato si giocherà regolarmente. Il campionato non si ferma, è anche una risposta a chi pensa che, [continua…]

Tammik trascina il Napoli femminile Carpisa Yamamay a Palermo

PALERMO – Chiude alla grande il 2018 il Napoli Femminile Carpisa Yamamay. Nell’insidiosa trasferta siciliana sul campo della Ludos Palermo la squadra partenopea ha vinto 3-2 trascinata da una grande prova del capocannoniere estone Lisette Tammik, che ha messo a segno tre reti. Il primo gol è arrivato dopo soli 5’ mentre per il secondo si è dovuto attendere il 37’, su assist di Sibilio. A inizio ripresa la Ludos ha provato a riavvicinarsi con un rigore molto dubbio di La Mattina (53’) ma al 57’ è stata ancora Tammik a ristabilire le distanze. Le palermitane hanno segnato solo al 91’ la rete del 3-2 con una punizione di Dragotto ma la gara sarebbe potuta terminare con un [continua…]

Mago Ancelotti scruta il futuro:

Pone entrambe le mani sul fuoco, caricato dalle certezze finora raccolte. In poche parole punta sul Napoli ad occhi chiusi Carletto Ancelotti, come davanti ad una sfera di cristallo e dalla sua posizione annuncia il futuro della squadra del cuore. Nelle sue parole nessun incantesimo nel girare al popolo azzurro ciò che vede, che sente e percepisce dopo sei mesi al timone della squadra del cuore. E’ qualcosa che accompagna i classici auguri di Buon Natale. Carletto va oltre: “Speriamo di trascorrere nella maniera migliore queste festività, finendo bene per avere un 2019 con i botti. C’è l’impegno di tenere questa squadra ad alto livello”. Tre partite in sei giorni, è un Natale piuttosto impegnativo rispetto al passato. Il calcio non si ferma. [continua…]

Sorteggio Europa League, c’è lo Zurigo. Ancelotti su di giri: “Napoli andiamo avanti”

Sorride il Napoli: dall’urna di Lyon è venuto fuori lo Zurigo, prossimo avversario degli azzurri nei sedicesimi di finale dell’Europa League. Squadra di buona levatura, lo Zurigo però non è affatto un team da far perdere il sonno. Viene difatti considerato da tutti alla portata degli azzurri e naturalmente in Casa Napoli Carlo Ancelotti non nasconde la sua soddisfazione, pur se contenuta. Proprio lui nell’immediato post-partita con il Liverpool aveva disegnato il nuovo cammino del Napoli in Europa, dopo l’eliminazione in Champions: “Andremo fino in fondo in Europa League”, augurandosi una finale con il Chelsea di Sarri. Per l’allenatore azzurro si comincia bene. D’altronde aveva predetto [continua…]