Flash Feed Scroll Reader

Azzurri fuori dalla Coppa Italia, il Milan va in semifinale con una doppietta del bomber Piatek. Ancelotti si scusa

A capo chino e con mille rimpianti. Il Napoli lascia la Coppa Italia silurato a morte dall’ultimo arrivato in casa Milan, un bomber di razza, il polacco Piatek che  per dirla alla Ancelotti, in rossonero non è mica andato per pettinare le bambole. Due bombette, due terrificanti conclusioni e la squadra del cuore è andata a fondo. Va detto pure però che altrettante ciabattate difensive in diciassette minuti – al 10’ e al 27’ – cioè gli errori di Maksimovic e poi di Koulibaliy – hanno aperto la ferita  che il Napoli non è più riuscito a risanare, naturalmente senza togliere alcun merito a Piatek che ha regalato alla sua nuova squadra la semifinale. Ma nell’insieme c’è da mettere in chiaro che il Napoli in realtà non c’era, il Napoli visto a San Siro – soprattutto in Coppa Italia – [continua…]

Milan-Napoli, pari il primo round. Espulsi Ruiz e Ancelotti. Martedì in Coppa Italia dentro o fuori

Fabian Ruiz in azione a Milano prima di essere espulso. Foto tratta dal suo profilo Instagram

Ci teneva da morire Carletto Ancelotti a vincere a San Siro, nel suo stadio, davanti alla sua gente. Aveva preparato tutte le carte in suo possesso, mischiandole abilmente, cambiando uomini, ruoli e strategia tattica   e proprio per questa cura meticolosa ma senza risvolti si è  arrabbiato durante il primo tempo, urlando agli azzurri il suo disappunto teso pure per scuotere la squadra del cuore: “siamo molli, siamo molli”. Sì, Ancelotti per vincere aveva addirittura varato un Napoli superoffensivo, riportando tra l’altro Insigne nel suo antico ruolo sulla sinistra, per poi spostarlo di nuovo intorno alla fine del match, mentre Mertens svariava accostato a [continua…]

Ancelotti rilancia la sfida: "Juve forte, ma noi stiamo lì"

La foto di Carlo Ancelotti è tratta dal profilo Facebook di Carlo Ancelotti

Strafelice e contento Carlo Ancelotti, grazie alla vittoria sulla Lazio.  Alla fine del match non è avido di complimenti nei confronti dei suoi azzurri. Per lui c’è un radioso avvenire nel presente e nel futuro della squadra del cuore. La prima cosa in mente e sulla punta della lingua riguarda la prestazione di buonissimo livello malgrado l’assenza forzata dei calibri pesanti: Koulibaly, Insigne, Hamsik e Allan. Il Napoli è riuscito a fare bene anche senza di loro. I riferimenti del mister sono per la prossima Champion a cui accedono le prime quattro, ma Ancelotti va anche oltre: “Siamo in vantaggio sulla quinta in classifica. Vuol dire [continua…]

Napoli, Callejon e Milik piegano la Lazio (2-1)

Nella foto tratta dal profilo Facebook di Arek Milik l’esultanza dell’attaccante polacco con Dries Mertens e Kevin Malcuit

Una macchina da guerra il Napoli: solido, combattivo in ogni zona del terreno di gioco, tatticamente versatile nei cambi delle posizioni in campo e deciso a tutto nei rovesciamenti di fronte quando ha fatto tremare la Lazio in più occasioni, al di là dei due gol con i quali gli azzurri hanno consolidato la posizione del secondo posto alle spalle della Juventus. Già, proprio per questo va dato risalto alla vittoria sulla Lazio, vittoria che è arrivata attraverso i gol di Callejon, per la prima volta al bersaglio pieno in questa stagione e con un’altra perla su punizione di Arkadius Milik, [continua…]

Coppa Italia: Milan-Napoli, martedì 29 gennaio, ore 20.45

La Lega Calcio ha comunicato le date e gli orari delle partite dei quarti di finale della Coppa Italia:

Milan-Napoli si giocherà martedì 29 gennaio, con inizio alle ore 20.45. Le altre partite: Fiorentina-Roma, mercoledì 30 gennaio, alle ore 17.30; Atalanta-Juventus, mercoledì 30 gennaio, alle ore 20.45. Inter-Lazio, giovedì 31 gennaio, alle ore 21,