Flash Feed Scroll Reader

Volano le girls del Napoli Femminile. A passo di corsa fanno fuori il Vittorio Veneto e ribadiscono le grandi ambizioni del club del presidente Carlino

Missione compiuta, il Napoli Femminile ha liquidato la pratica della nuova tappa verso la promozione, tornando a vincere con il Vittorio Veneto, liquidato con un 2-0 meritatissimo: un gol per tempo e tutte felici e contente le ragazze di Marino. I tre punti sono arrivati puntuali grazie ad un match giocato con capacità agonistica e un non indifferente ordine tecnico-tattico. Attraverso tali componenti il Napoli Femminile ha incamerato un risultato voluto ad ogni costo, dopo un inizio in cui la squadra ha dovuto predisporre i denominatori del match, attraverso le accelerate necessarie per mettere all’angolo le avversarie. Il ritmo elevato e una maggiore qualità tecnica hanno dato modo alle partenopee di avere sempre il controllo della situazione sbloccata poco [continua…]

La Fiorentina fa "viola" gli azzurri alla quarta sconfitta in cinque partite. A pezzi Gattuso: "Meritiamo i pomodori, siamo sprofondati, chiedo scusa ai tifosi e alla città, stiamo scherzando col fuoco". Adesso la squadra decide di andare subito in ritiro

Sempre peggio, tutto a rotoli, che peggio non si può. Un altro naufragio, un altro tonfo in verticale con il precipizio che si sta aprendo sotto i piedi, da non crederci. Eppure è così: nemmeno la terapia di Ringhio Gattuso funziona per ridare spirito, forza e qualità al Napoli che va kappaò al San Paolo colpito a morte e che con un gol per tempo affonda sempre di più. Stavolta è la Fiorentina a portarsi via i tre punti facendo “viola” gli azzurri a tutti i livelli, dopo le sconfitte finora subite a Fuorigrotta con Cagliari, Bologna, Parma e Inter. Drammatici i numeri. Preoccupante la classifica. Stravolto Gattuso, le catene a destra e sinistra per niente efficienti in una difesa rimescolata [continua…]

Gattuso pungola il Napoli: "Contro la Viola non possiamo sbagliare, sarebbe un disastro e distruggerebbe il gruppo. Li voglio attenti, rapidi e... cattivi!"

CASTEL VOLTURNO – Squilli di guerra dalla “Base Napoli” di Castel Volturno. E’ Ringhio Gattuso a far squillare la tromba sulle note dell’attacco: sprona la squadra verso quella prima vittoria in campionato al San Paolo che gli manca ancora dal giorno del suo arrivo al timone del Napoli. I tre punti, quelli che servirebbero contro la Fiorentina per tirare un grandissimo sospiro di sollievo e proseguire caricatissimi sempre al San Paolo contro la Lazio in Coppa Italia e poi di nuovo in campionato contro la Juve. “In casa non abbiamo fatto grandi cose ed ora dobbiamo giocare contro una squadra viva che corre tantissimo e gioca da squadra: per noi è una partita importantissima e dobbiamo evitare di pensare alla Lazio [continua…]

Coppa Italia, Napoli-Lazio per i quarti di finale anticipata dalla Lega Calcio a martedì 21 gennaio al San Paolo, con inizio alle ore 20.45

Lorenzo_Insigne_pagina_Facebook_SscNapoli

Prevista in un primo momento per il 29 gennaio, la Lega Calcio ha cambiato la data della sfida dei quarti di finale tra il Napoli e la Lazio che secondo questo nuovo calendario è stata anticipata a martedì 21 gennaio al San Paolo con inizio alle ore 20.45, in gara secca. Il Napoli arriva a questa partita dopo aver sconfitto il Perugia per 2-0 negli ottavi di finale. La Lazio ha invece battuto all’Olimpico la Cremonese per 4-0.

Napoli e Lazio nuovo scontro: stavolta nei quarti di finale di Coppa Italia, in gara secca mercoledì 29 gennaio

Dopo la vittoria della Lazio in campionato sul Napoli, partita giocata sabato 11 gennaio u.s. all’Olimpico e vinta dai biancocelesti per 1 a 0, con gol di Immobile, gli azzurri di Gattuso e i giocatori di Inzaghi si affronteranno nuovamente mercoledì 29 gennaio, stavolta in partita secca per la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia. La Lazio ha difatti superato ieri in casa per 4-0 la Cremonese negli ottavi di finale. Va ricordato che la Lazio finora si è aggiudicata per sette volte la Coppa Italia. L’ultima l’ha conseguita nella scorsa stagione battendo in finale l’Atalanta per 2-0.