Flash Feed Scroll Reader

“Giro Ciclistico della Campania in Rosa

“Giro Ciclistico della Campania in Rosa: ci siamo, ecco info e date”
Il Villaggio dei Ragazzi ritorna ad essere il Villaggio del Ciclismo con una “due giorni” dedicata al mondo delle biciclette. Maddaloni si prepara a rientrare nel circuito del grande ciclismo per rinverdire i fasti di un passato prestigioso con tre arrivi di tappe del Giro d’Italia di cui due decisivi per il successo finale di Hinault e Rominger e cinque volte sede di partenza, un arrivo di tappa della Tirreno/Adriatico (successo di Petacchi su Cipollini) e due partenze, tre tappe del Giro della Campania per dilettanti, una tappa del Giro d’Italia under 26, sede di partenza del circuito degli Assi di Caserta 1980 vinto da Moser su Saronni. Era di Maddaloni il Centro Giovanile di Ciclismo che nel 1981 e 1987 organizzò i campionati italiani di ciclocross abbinati al Borgocross di Casertavecchia. Maddaloni, inoltre, prima della seconda guerra mondiale aveva un proprio velodromo, poi smantellato per esigenze belliche, sul quale gareggiarono il grande Alfredo Binda ed Alfonsina Strada l’unica donna al via di un Giro d’Italia dei maschi ed è una delle poche città italiane che ha una strada intitolata ad un suo ciclista, Alberto Marzaioli che partecipò anche a tre Giri d’Italia.

Giovedì 14 febbraio alle 10,30, nella Sala Chollet del Villaggio dei Ragazzi verrà presentato il 5° Giro Ciclistico della Campania in Rosa promosso ed organizzato dalla Biesse promotion di Salvatore Belardo con il patrocinio della FCI, Regione Campania, Comune di Maddaloni, Comune di Caivano, Università degli Studi Salerno, CONI Regionale e Gruppo Campania Unione Stampa Sportiva Italiana.

Presentati dallo speaker ufficiale del Giro Mino Monelli l’organizzatore Belardo e il direttore di corsa Angelo Letizia sveleranno le tre tappe dal Giro in programma dal 3 al 5 maggio 2019. Interverranno il commissario straordinario del Villaggio dei Ragazzi Felicio De Luca, il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo, l’assessore allo sport Caterina Ventrone, il patron del Giro d’Italia in Rosa Giuseppe Rivolta, l’ex direttore del Giro d’Italia Carmine Castellano, l’ing. Luciano Feo dell’Università di Salerno, il Sen. Giacinto Russo. Ospite d’onore Claudio Chiappucci grande protagonista del ciclismo mondiale vincitore, tra l’altro, della Milano/Sanremo 1991, due volte secondo al Giro d’Italia, maglia gialla e due volte secondo al Tour de France. Arianna Maravola, vincitrice di Miss e Mister Campania nonché modella della GD Agency, sarà presente come madrina dell’evento.