Flash Feed Scroll Reader

L'Ussi premia la Erreà a Scafati: l'azienda compie 30 anni, unica con certificazione Oeko-Tex

SCAFATI – Ha festeggiato a Scafati, in provincia di Salerno, l’inaugurazione del primo showroom monomarca l’azienda specializzata nell’abbigliamento sportivo “Erreà”. Il fondatore, Angelo Gandolfi, che nel 1988 anni fa decise di creare una realtà che avesse come logo le iniziali dei due figli, ha preso parte alla festa che si inquadra nel trentennale dell’azienda. Nell’occasione l’Ussi della Campania, che da quest’anno ha proprio la Erreà come sponsor tecnico per la squadra di calcio, ha deciso di conferire un riconoscimento legato alla certificazione Oeko-Tex, che colloca la realtà parmense al primo posto in Europa nel settore teamware.  Tale certificazione, rilasciata dall’Istituto internazionale che da più di 20 anni rappresenta un punto di riferimento a livello mondiale per la ricerca e test nel campo dell’ecologia tessile, garantisce che tutti i prodotti e accessori Erreà non rilasciano quelle sostanze nocive e cancerogene molto spesso impiegate dai produttori di tessuto in virtù del loro basso costo e ne attesta l’assoluta sicurezza e rispetto per la salute.

Gandolfi, che in gioventù ha giocato a calcio, è un grande appassionato di tutti gli sport anche se proprio il football è quello che segue maggiormente. Quando l’attuale allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, allenava l’Empoli la Erreà era lo sponsor tecnico e per questo motivo intrecciò una simpatica conoscenza.

“E’ un perfezionista – ricorda – un vero e proprio maestro di calcio. Quest’anno il Napoli delizia per il suo gioco – aggiunge Gandolfi – e sono tantissimi i tifosi di altre squadre che guardano le partite degli azzurri per ammirarne il gioco e le geometrie”.

Quest’anno la Erreà sarà anche ai Mondiali di calcio in Russia dove vestirà la cenerentola Islanda, che si è qualificata per la prima volta nella sua storia alla fase finale della competizione mondiale. L’azienda con sede a Parma, ma con fabbriche in Romania e in Cina, è anche sponsor tecnico della nazionale italiana di volley.

Nella foto il segretario dell’Ussi della Campania, Pier Paolo Petino, consegna il crest al patron di Erreà, Angelo Gandolfi.