Flash Feed Scroll Reader

Presentato ai delegati di 170 nazioni il video ufficiale di Universiade Napoli 2019

TAIPEI – Un’Universiade con il marchio di Napoli, tra sport, arte, cultura e spettacolo. Il video ufficiale Universiade Napoli 2019, presentato dall’Agenzia Regionale Universiade (ARU), ha letteralmente affascinato la platea dei delegati sportivi delle 170 nazioni presenti agli Stati generali della Federazione dello sport universitario internazionale (FISU). Tra gli interventi, il presidente del Cusi Lorenzo Lentini, che oltre a ringraziare in prima battuta il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per avere fermamente voluto la presenza di Napoli e della Campania nel mondo attraverso la vetrina dei Giochi Universitari, ha aggiunto:“Faremo un’Universiade con impianti sportivi perfettamente adeguati alle richieste della Fisu, contenendo le spese e i costi e valorizzando la grande tradizione della cultura sportiva italiana e di Napoli, esaltando le nostre risorse: l’arte, la musica, un patrimonio naturale storico e artistico unico al mondo presente in tutte le città della Campania. ”. Assieme a Lentini, il direttore Gianluca Basile e la dirigente Annapaola Voto hanno illustrato alla platea dei delegati le attività poste in essere dall’Agenzia Regionale Universiade secondo i tempi e il programma concordato con la FISU. Intanto nel villaggio sportivo di Taipei si prepara la Nazionale italiana di calcio, campione del mondo nell’edizione coreana del 2015, che stasera alle 19,30, affronterà gli Stati Uniti nel primo dei tre incontri di qualificazione; le altre due partite saranno disputate con Russia e Brasile, in un autentico girone di ferro. Al via anche la pallanuoto con gli azzurri impegnati dall’Olanda. Proseguono intanto gli allenamenti di Gregorio Paltrinieri in mare per la sfida che lo attende nella 10 chilometri di fondo.