Flash Feed Scroll Reader

Scontro al vertice: le girls azzurre nella tana del San Marino. Il tecnico del Napoli Femminile svela il piano per restare in testa: "Sono queste le partite che ci piace giocare". In trasferta anche i tifosi con un bus del club partenopeo

Alto livello, lassù in classifica lo scontro tra le big: il Napoli in gonnella e il San Marino ai ferri corti, divise da un punto appena. In testa le ragazze azzurre, inseguite da avversarie che domenica cercheranno di approfittare della gara interna per scrollare dalla prima posizione il Napoli Femminile. Di tutt’altra idea le napoletane, senza timori, decise a tutto e caricatissime con brutte intenzioni. Il San Marino insomma avrà vita difficile, lo assicura Beppe Marino, timoniere delle azzurre che ha il polso della situazione in casa Napoli: “Sono queste le partite che ci piace giocare, quelle per le quali ci alleniamo da agosto”, convinzione e capacità nei propri mezzi le componenti della squadra da lui guidata, giunta meritatamente allo scontro che può essere decisivo nella lunga volata verso la promozione in serie A, il grande sogno contenuto nel progetto [continua…]

L'Ussi della Campania contro frasi offensive di Zuliani in Tv

L’Ussi della Campania – Gruppo ‘Felice Scandone’ è venuta a conoscenza del fatto che domenica scorsa, durante una trasmissione andata in onda dopo la conclusione della partita Napoli-Juventus su un’emittente locale, il giornalista Claudio Zuliani, nel corso di un animato dibattito, rivolgendosi a un altro dei partecipanti alla discussione ha detto:”Tu vai solo a San Siro, io invece purtroppo a Napoli ci sono andato parecchi anni. Tu sai il clima che si respira in sala stampa in quella città? Sai che domande fanno i giornalisti? E sai come ti accolgono? Ti prendono a calci il pullmann, ti lanciano i petardi, ti insultano in continuazione”.
L’Ussi della Campania rileva che, così come è stata pronunciata, la frase lascia capire che i giornalisti napoletani abbiano l’abitudine [continua…]

Calcio in gonnella/Napoli in rosa contro il San Marino, domenica in trasferta sfida al vertice a suon di gol. Azzurre in preparazione

Sogni e aspirazioni. Su di giri le girls azzurre. Il primo posto conquistato vincendo meritatamente contro il Cesena ha aumentato l’autostima del gruppo, la fiducia nei propri mezzi e nelle proprie capacità che dovranno alimentare l’intero girone di ritorno iniziato a gonfie vele domenica scorsa. L’ambiente è saldo, c’è la convinzione nello spogliatoio di poter far bene e di poter continuare a vele spiegate in tutti i prossimi impegni. D’altronde la stimolante cavalcata è proiettata verso il grande obiettivo della promozione in serie A. Ne è naturalmente convinto in prima persona il tecnico Beppe Marino che diffonde fiducia e ottimismo e che è ritornato per un momento sulla partita col Cesena, con osservazioni e note sul match giocato e vinto nella prima giornata di ritorno, tre punti che hanno spedito il Napoli in gonnella al comando della classifica: “Il Cesena [continua…]

Trionfo Napoli, Sarri e la Juve in ginocchio al S.Paolo. Madama distrutta dai gol di Zielinski e SuperInsigne. Gattuso frena e spinge:

Balli e canti al San Paolo, il Napoli torna a fare il…vero Napoli e la Juve finisce in ginocchio, distrutta nella testa e nelle gambe, fatta fuori con un 2 a 1 meritatissimo dagli azzurri, firmato da Zielinski e da una straordinaria conclusione a volo di capitan Insigne, due capolavori fatturati entrambi nel secondo tempo. Quarantacinquemila tifosi in delirio alla fine nell’intonare a squarciagola “Un giorno all’improvviso…”, come ai bei vecchi tempi con al timone della squadra del cuore l’ex comandante accolto a Fuorigrotta da bordate di fischi fuori ordinanza. E prima di lui è toccato a Higuain nel riscaldamento prepartita: Napoli non dimentica e per la smisurata passione della sua Torcida è stata ripagata da una superprestazione di tutti i suoi azzurri, vecchi e nuovi, guidati da un tecnico che a furia di ringhiarli addosso, ai suoi ragazzi li [continua…]

Napoli in rosa lassù in vetta in viaggio verso la A. Le girls azzurre battono il Cesena (2-1) e con i gol di Coda e Gelmetti volano in testa alla classifica

Profumo di A e morale a mille. A tavoletta il Napoli in gonnella che contro il Cesena ha ribaltato con forza, caparbietà e decisione – denominatori che contraddistinguono la grande squadra – un risultato solo apparentemente e che nelle prime battute, sembrava favorevole al Cesena. Un’illusione e nulla più per le romagnole: per loro soltanto un momento di falsa gloria che le girls di Marino hanno cancellato attraverso le qualità del complesso, mai arrendevoli e sempre proiettate ai tre punti le ragazze partenopee. Cosa che ha consentito al Napoli Femminile di agguantare con pieno merito ed a gonfie vele la prima posizione in classifica. Micidiale e perentorio lo scatto, alimentato da una volontà di ferro, quella cioè di sovvertire [continua…]